Si Possono Fumare I Funghi Allucinogeni?

Pubblicato :
Categorie : Default

Si Possono Fumare I Funghi Allucinogeni?

Fumare è un modo comune per consumare varie sostanze psicoattive. Ma fumare funghi allucinogeni comporta probabilmente più danni che benefici. Continua la lettura per sapere quali sono invece i modi migliori per consumarli.

Molte persone fanno uso di funghi e tartufi allucinogeni per stimolare il proprio sviluppo personale e spirituale. Studi preliminari suggeriscono perfino che la psilocibina, componente psicoattivo dei funghi allucinogeni, potrebbe avere ulteriori applicazioni terapeutiche.

I funghi psilocibinici vengono consumati generalmente per via orale, ma l'inalazione è un modo comune di consumare molte sostanze psicoattive. La cannabis, per esempio, viene spesso fumata o vaporizzata per sperimentarne gli effetti. E i funghi allucinogeni?

Si possono fumare i funghi allucinogeni? Scopriamolo insieme.

È POSSIBILE FUMARE I FUNGHI ALLUCINOGENI?

La risposta breve è sì, i funghi allucinogeni si possono fumare, ma non ti faranno sballare.

PERCHÉ FUMARE I FUNGHI ALLUCINOGENI NON SBALLA?

Perché Fumare I Funghi Allucinogeni Non Sballa?

La psilocibina è il profarmaco psicoattivo dei funghi allucinogeni. Si degrada a temperature relativamente basse, perciò cercare di fumare la psilocibina equivale a distruggerla. Ed anche se dovessero rimanerne delle piccole quantità, la psilocibina da sola non ha la capacità di sballare. Per questo deve prima essere trasformata in psilocina, cosa che avviene nello stomaco grazie ai succhi gastrici.

In conclusione: fumare i funghi allucinogeni non servirà a molto, mentre mangiarli può farti vivere il viaggio della tua vita. Dopo parleremo dei modi migliori per farlo.

COSA SUCCEDE SE SI FUMANO I FUNGHI ALLUCINOGENI?

Se fumare i funghi allucinogeni non fa sballare, allora cosa fa? Purtroppo, è probabile che faccia più male che bene. Fumare i funghi allucinogeni presenta diversi rischi.

RISCHI GENERICI DEL FUMO

Rischi Generici Del Fumo

Esistono pochissime ricerche relative al fatto di fumare psilocibina. Ma tutte le sostanze sottoposte a combustione rilasciano agenti cancerogeni nel nostro sistema respiratorio. È quindi probabile che faccia male. Visto che fumare i funghi allucinogeni non ha molti altri effetti a parte irritare le vie respiratorie, è meglio lasciare in pace i polmoni.

SPORE DI MUFFA

Un'altra cosa da prendere in considerazione è la muffa. I funghi allucinogeni potrebbero essere contaminati con spore di muffa. In piccole quantità, ingerire queste spore non provoca danni (ma in grandi quantità sì). Inalare queste stesse spore può invece causare problemi respiratori. E non dimentichiamo che i funghi allucinogeni sono pur sempre funghi!

GLI EFFETTI SECONDARI SENZA I BENEFICI

Gli Effetti Secondari Senza I Benefici

Prove aneddotiche suggeriscono che fumare i funghi allucinogeni possa produrre effetti secondari analoghi a quelli dell'ingestione, compresi nausea e mal di testa. Tutti sappiamo che prendere i funghi allucinogeni può avere degli effetti avversi, ma questi sono di solito abbondantemente compensati dai potenziali benefici di un grandioso trip di funghi allucinogeni. Se parliamo di fumarli, tolto qualunque beneficio psicoattivo, è un rischio che sconsigliamo di correre.

I MODI MIGLIORI PER PRENDERE I FUNGHI ALLUCINOGENI

I funghi allucinogeni devono dunque essere consumati per via orale, ma esistono comunque vari modi differenti per farlo. Ecco alcuni dei nostri preferiti.

MANGIARLI

Mangiarli

Il primo metodo della nostra lista: mangiarli direttamente. È importante masticarli accuratamente. La saliva comincia a decomporre la psilocibina trasformandola in psilocina, il potente composto psicoattivo che alimenta il trip.

Sebbene sia indubbiamente il metodo più semplice, l'inconveniente di mangiare i funghi allucinogeni così come sono è che non sono molto appetitosi. Anzi, certe persone non riescono proprio a sopportarne il sapore e la consistenza. Un modo per ridurre al minimo il contatto con le papille gustative consiste nel triturare i funghi allucinogeni freschi per farne una pasta, servendosi di un macinino per tartufi. In questo modo, essendo già spezzettati, potrai inghiottirli direttamente.

TÈ DI FUNGHI ALLUCINOGENI

Naturalmente, se non riesci ad ingerire i funghi allucinogeni secchi così come sono, va bene lo stesso. Con un tocco di raffinatezza, possiamo camuffarne il sapore e perfino ridurre il rischio di effetti secondari come la nausea. Un modo per alleggerire l'effetto dei funghi psilocibinici sullo stomaco è quello di preparare i funghi allucinogeni in un'infusione. Ecco come farlo:

  • Fai bollire l'acqua, poi abbassa il fuoco e falla sobbollire appena.
  • Aggiungi i funghi allucinogeni. Lascia in infusione per 10–15 minuti.
  • Aggiungi qualche fetta di limone o lime per mascherare il sapore (e potenzialmente rendere più rapida la comparsa degli effetti).
  • Togli dal fuoco e bevi.

Tieni d'occhio la tua pozione magica e fai attenzione a non farla bollire, altrimenti potresti distruggere la psilocibina (e con essa il tuo trip).

LEMON TEK

Lemon Tek

Se ti piacciono le emozioni forti, prova il lemon tek. Questa bevanda psichedelica si prepara con succo di limone e funghi allucinogeni macinati. I fautori di questo metodo sostengono che gli acidi contenuti nel succo di limone aiutano a decomporre la psilocibina, accrescendo l'intensità del trip e abbreviandone al contempo la durata ed il tempo necessario alla comparsa degli effetti.

Poiché il lemon tek può avere effetti molto forti, sconsigliamo questo metodo a chi non è veramente esperto. Ma gli psiconauti più navigati potrebbero apprezzare il ciclone di un buon trip da lemon tek.

Ecco come procedere:

  • Macina i funghi allucinogeni e versali in un bicchierino.
  • Versaci sopra succo di limone, assicurandoti che la polvere sia interamente ricoperta.
  • Aspetta 20 minuti perché si produca la magia.
  • Filtra il liquido attraverso una garza.
  • Bevi tutto d'un fiato.

Dato il potenziale aumento di potenza, consigliamo di partire con metà della quantità di funghi allucinogeni che consumeresti normalmente.

BLUE HONEY - “MIELE BLU”

Per addolcire un po' l'esperienza, prova questo miele alla psilocibina.

Macina semplicemente i funghi allucinogeni secchi fino a farne una polvere e mischiali in una tazza di miele fluido. I funghi allucinogeni diventano blu con l'ossidazione, dando una colorazione cerulea a questa delizia psichedelica.

Consuma il miele come faresti normalmente: in un tè caldo, spalmato su un toast o leccato direttamente dal cucchiaino. Preso da solo, senza cibo, produce gli effetti più forti.

Fai solo attenzione al dosaggio. Comincia con una piccola quantità fino ad accertarti della sua potenza e da lì regolati. Chiudi ermeticamente il miele blu in un barattolo e conservalo in un posto asciutto, fresco e al buio. Dovrebbe durare circa 1–4 mesi.

CUCINARLI

Cucinarli

Se hai la passione della cucina, allora cucinare con i funghi allucinogeni offre un'occasione per essere creativi. Quale modo migliore per mascherare il sapore dei funghi allucinogeni che con un piatto così delizioso da farti dimenticare che ci sono?

Cucinare con i funghi allucinogeni può anche aiutare a ridurre al minimo gli effetti secondari come la nausea. Tieni soltanto a mente che consumare i funghi allucinogeni insieme ad un pasto darà molto probabilmente un trip più leggero.

I funghi allucinogeni possono essere aggiunti a qualunque pietanza, perciò hai la libertà di sperimentare. Dovresti però evitare di esporre i funghi allucinogeni ad un calore troppo elevato. La psilocibina comincia a decomporsi ad alte temperature. Per evitarlo, aggiungi i funghi allucinogeni a salse e condimenti solo dopo la fase di cottura.

Ti serve qualche idea? Prova il pesto alla psilocibina, il cioccolato psichedelico o la pizza ai funghi allucinogeni. Puoi anche consultare la nostra guida introduttiva alla cucina con i funghi allucinogeni.

È QUINDI CONSIGLIABILE FUMARE I FUNGHI ALLUCINOGENI?

È Quindi Consigliabile Fumare I Funghi Allucinogeni?

Per riassumere, no. Non c'è alcuna ragione per fumare i funghi allucinogeni. Anzitutto, è un totale spreco di tempo, denaro e risorse. Come abbiamo già chiarito, fumare i funghi allucinogeni non fa sballare. La combustione distrugge la psilocibina e con essa il tuo trip.

Seconda cosa, potresti comunque soffrire degli effetti secondari negativi del fumare i funghi allucinogeni. Parliamo di nausea, mal di testa, per non parlare del rischio del fumo per la salute respiratoria. Il tutto senza alcun effetto o beneficio psicoattivo.

Perciò, se hai intenzione di fumare i funghi allucinogeni, lascia perdere e semplicemente mangiateli. Bon appétit!